ALT nel sangue

L'aspartato aminotransferasi è un enzima essenziale per il corretto scambio di aminoacidi. L'aumento dell'attività di AST è una conseguenza dei cambiamenti patologici nel corpo. Se l'aspartato aminotransferasi è elevato, indica l'insorgenza di alterazioni patologiche, pertanto l'individuazione tempestiva aiuterà con una maggiore probabilità di evitare le conseguenze delle malattie.

Cos'è l'AST

L'aspartato aminotransferasi (AST, Asat, AST) è un enzima presente in ogni cellula del corpo, partecipa allo scambio di aminoacidi vitali. Il numero più grande si trova nel cuore, fegato, muscoli e reni. L'enzima AST appartiene alla classe delle transaminasi. La sintesi dell'aspartato aminotransferasi si verifica intracellularmente, solo una piccola parte entra nel sangue.

L'indicatore nell'analisi del sangue viene utilizzato per diagnosticare il cuore e il fegato del miocardio. Poiché in una persona sana l'AST si trova in misura maggiore nei tessuti ed entra nel sangue solo se l'integrità delle cellule è disturbata, l'indice aumentato nell'analisi dirà immediatamente in quali organi si verificano i cambiamenti.

Il sangue viene prelevato da una vena in un laboratorio biochimico specializzato. L'analisi deve essere presa a stomaco vuoto, per un risultato affidabile, principalmente al mattino. Prima dello studio consentito solo l'uso di acqua (non dolce, senza gas). Se lo studio non ha superato almeno 8 ore dopo l'ultimo pasto, il risultato potrebbe essere inaffidabile. Il conteggio del sangue suggerisce normalmente un basso contenuto di amminotransferasi di aspartato.

Ci sono le seguenti regole:

  • I bambini del primo anno di vita - 27-70 unità / l.
  • 1-4 anni - fino a 59 unità / l.
  • 5-13 anni - fino a 48 unità / l.
  • 13-16 anni - fino a 29 unità / l.
  • Uomini: fino a 41 unità / l.
  • Donne: fino a 31 unità / l.
  • Nelle donne in gravidanza, AtAS è ridotto di circa il 10%.

Nelle donne, l'attività del PBX è inferiore a quella degli uomini. Durante la gravidanza, il tasso dovrebbe essere abbassato. Le indicazioni per lo studio dell'ATS sono patologia epatica, danno muscolare, esame per anomalie cardiache, incluso infarto miocardico. Inoltre, le indicazioni per l'analisi includono: ittero, epatite, alcolismo, oncologia, mononucleosi, patologia endocrina, malattie autoimmuni, vari avvelenamenti e intossicazioni, disturbi del metabolismo della bilirubina, danno renale, colelitiasi, pancreatite cronica, danno al torace con sospetto arresto cardiaco, valutazione delle dinamiche di trattamento delle malattie cardiache, sepsi purulenta e diabete.

Alti tassi di malattia

Il valore sopra la norma nell'analisi indica il decorso di patologie acute o croniche accompagnate da necrosi (morte cellulare, parte del tessuto).

Se ASAT è elevato:

  • I valori più alti di AsAT si trovano nell'epatite virale e tossica, con necrosi epatica estesa.
  • Con infarto miocardico, il valore può aumentare fino a 100 volte (3000 U / l). Può anche verificarsi con l'intervento chirurgico sul cuore.
  • Lesioni con danno al fegato, metastasi.
  • Pancreatite.
  • Fino a 300 U / L possono aumentare il valore in forme lievi di epatite e cirrosi epatica.
  • Un forte aumento e diminuzione della AST possono verificarsi durante l'ostruzione delle vie biliari.
  • Cancro.
  • Lesioni muscolari scheletriche, miopatia.
  • Epatosi grassa ed alcolica.
  • Ferite al cuore
  • Angina pectoris
  • Un aumento isolato dell'AST è una conseguenza dell'epatite virale o di una malattia infettiva.

Per la diagnosi richiede un esame aggiuntivo. Solo un medico può prescrivere i test necessari e fare una diagnosi. È importante sapere che i fattori che non sono associati a malattie possono influenzare l'alto valore dell'aspartato aminotransferasi.

Cause di analisi anormali

Non sempre il maggior risultato dell'analisi significa presenza di patologia. Se il livello si alza leggermente (non diverse decine di volte), allora non c'è motivo di preoccuparsi di terribili diagnosi. In alcune condizioni e l'uso di alcuni farmaci, il livello di AST può aumentare.

Le medicine comprendono: antibiotici, valeriana ed echinacea, anabolizzanti, acido aminosalicilico, grandi quantità di vitamina A. Quindi, se si utilizzano farmaci, è necessario informare il medico e, se possibile, annullarli.

Un'eccessiva attività fisica può spostare il valore dell'analisi in grande stile. Quindi, almeno un giorno per la donazione del sangue, è necessario abbandonarli. Colpisce anche l'uso di alcol e fumo (non è consigliabile fumare almeno mezz'ora prima dello studio). Il livello di AsAT può aumentare con tali deviazioni fisiche come: ustioni, colpi di calore, avvelenamento da funghi e piombo, reazioni allergiche, varie lesioni.

Con la presenza di alcuni sintomi, può essere sospettato un aumento dell'aspartato aminotransferasi nel corpo. Questi includono: insonnia, edema, nausea intermittente, aumento della nevrosi, debolezza del corpo, prurito, urine scure, perdita di peso e mancanza di appetito, decolorazione fecale, macchie gialle sulla pelle, febbre.

Certo, le manifestazioni esterne dipendono dalla patologia e sono molto individuali. Ma se sono noti diversi sintomi, è necessario prestare attenzione a loro e consultare il proprio medico. La diagnosi precoce delle malattie in una fase precoce aiuterà a sbarazzarsi della malattia in modo molto più efficiente e rapido.

Esistono diversi stadi di deviazione dalla norma dell'aspartato aminotransferasi:

  • Il primo stadio è moderato. L'indicatore enzimatico di AST viene superato non più di 5 volte. Le ragioni possono essere farmaci, esercizio eccessivo, obesità.
  • Il secondo stadio - l'aumento medio di AST, circa 10 volte superiore al normale. La causa più comune è l'infarto miocardico, la cirrosi epatica. Può anche essere con patologie autoimmuni e distrofia muscolare.
  • Il terzo stadio è difficile, sollevando 10 o più volte. Parlando di tumori maligni e epatite virale.

La fase 3 parla di gravi danni agli organi e spesso i medici danno previsioni deludenti.

Normalizzazione del livello AST

Poiché l'alto livello dell'enzima è una conseguenza delle patologie degli organi, è necessario condurre ulteriori esami e scoprire la causa della malattia. Dopo la diagnosi, il medico prescrive il trattamento appropriato. Se la causa viene eliminata, l'indicatore tornerà alla normalità.

Migliorare in modo indipendente il valore di AST può solo seguire la dieta e la correzione dello stile di vita, oltre al trattamento medico di base. La prima e più importante cosa è limitare il consumo di alcol. Se il corpo è sovrappeso, devi ridurlo. Le persone con AST elevato, è importante escludere gli alimenti grassi dalla dieta. I grassi animali sovraccaricano in modo significativo il fegato, il che contribuisce al potenziamento dell'enzima AsAT (carne di maiale, manzo, agnello, latticini, strutto, margarina). Dovresti preferire il latte scremato e i suoi derivati, dalla carne per preferire i piatti di pollame, pesce e coniglio.

È importante seguire una dieta ricca di antiossidanti e vitamine. Verdure e frutta fresche aiuteranno a combattere le tossine. 2 litri di acqua pulita al giorno ridurranno il carico sul fegato e lo aiuteranno a lavorare nella giusta modalità.

L'esercizio fisico regolare aiuterà a bruciare i carboidrati, che forniranno sollievo al corpo. Se ci sono controindicazioni per un'attività vigorosa, anche le passeggiate all'aria aperta saranno utili, perché migliorare la circolazione sanguigna, che dà nutrimento agli organi.

L'aspartato aminotransferasi è un enzima vitale, ma il suo valore non deve superare la norma. Il trattamento efficace delle malattie, la cui conseguenza è l'alto valore del test del sangue per AST, dipende in gran parte dal trattamento tempestivo del paziente al medico. Ciò significa che se vengono rilevati sintomi avversi, è necessario contattare un istituto medico per l'esame e la diagnosi.

Aumento dell'ALT nel sangue: cause e trattamento

L'alanina aminotransferasi (ALT) è una sostanza speciale coinvolta nel metabolismo degli aminoacidi. Di solito si trova in organi come fegato, cuore e reni.

La penetrazione di questo enzima nel sangue è la prova della presenza di un processo patologico. Cosa significa questo e quali malattie associate ad esso, saranno discusse più avanti nell'articolo.

Nella maggior parte dei casi, l'alanina aminotransferasi è elevata nelle malattie che colpiscono il fegato. Tuttavia, la possibilità di patologia e altri organi vitali non è esclusa.

La concentrazione di ALT nel sangue è un importante indicatore diagnostico che determina la localizzazione e la gravità della patologia.

Le principali funzioni di ALT

Questo enzima è importante per la salute. Grazie a lui, vengono effettuati processi metabolici che contribuiscono al rafforzamento del sistema immunitario, fornendo all'organismo le riserve energetiche necessarie e la produzione di linfociti.

Tutti i processi si verificano all'interno delle cellule con un piccolo rilascio dell'enzima nel sangue.

A causa del processo distruttivo che si verifica nelle cellule del fegato e di altri organi colpiti dalla malattia, l'ALT entra nel sangue in grandi quantità. La sua presenza, superando i valori ammessi, diventa un indicatore importante per la diagnosi di alcune malattie.

La presenza di alanina aminotransferasi è caratteristica di tali organi come:

  • fegato, dove la sua concentrazione è più alta;
  • muscolo cardiaco;
  • luce;
  • rene;
  • pancreas.

Questo diventa un prerequisito per un esame approfondito di questi stessi organi quando vengono rilevati alti valori di ALT nell'analisi del sangue biochimica.

Indicazioni per l'analisi

L'aumento dei livelli di ALT nell'analisi del sangue segnala non solo la patologia negli organi elencati. Indica anche la possibilità di altre malattie.

Ecco perché viene valutata la biochimica del sangue. L'analisi rivela anomalie, diventa parte integrante delle misure preventive, un modo efficace per diagnosticare gravi malattie del fegato, del miocardio e del pancreas.

La conduzione di questo studio è obbligatoria quando si monitorano i cambiamenti patologici nel fegato che si verificano a seguito di farmaci, epatiti e sostanze tossiche.

L'analisi biochimica del sangue è prescritta in caso di seguenti sintomi:

  • dolore intenso nel giusto ipocondrio;
  • Giallo di sclera della pelle e degli occhi;
  • feci schiarenti e urine scure;
  • mancanza di appetito;
  • debolezza generale.

La rilevazione tempestiva di alti livelli di ALT consente di eliminare tali sintomi formulando una diagnosi accurata e prescrivendo un adeguato ciclo di trattamento.

Altri sintomi

Oltre alle manifestazioni di cui sopra, che indicano un livello elevato di ALT nel sangue, si verificano i sintomi, a seconda della lesione di un particolare organo:

  1. Fegato. I disturbi sono accompagnati da manifestazioni dolorose sotto le costole giuste, scolorimento della pelle e ingiallimento degli occhi. L'epatite virale si verifica sullo sfondo di aumento della temperatura corporea. La cirrosi è caratterizzata dall'accumulo di liquido nella cavità addominale, le cosiddette vene a ragno appaiono sulla pelle.
  2. Cuore. Il principale sintomo di infarto miocardico è il dolore intenso al petto, che dà nella regione sottoscapolare, braccio sinistro e mascella. Il ritmo cardiaco è disturbato, si ha mancanza di respiro, la pressione diminuisce. C'è una debolezza generale, brividi.
  3. Pancreas. Nausea, vomito ripetitivo, dolore acuto o dolorante allo stomaco, gonfiore, debolezza.

Se c'è un processo oncologico, oltre a questi segni, c'è una forte perdita di peso e affaticamento.

diagnostica

La rilevazione di un alto livello di enzimi in combinazione con le manifestazioni elencate consente di diagnosticare rapidamente le malattie, il che aumenta notevolmente l'efficacia del trattamento.

Nello studio, il sangue da una vena viene assunto al mattino a stomaco vuoto. L'affidabilità dei risultati dipende dalla preparazione preliminare del paziente con le seguenti semplici regole:

  • l'ultimo pasto non più tardi di 8 ore prima della raccolta di biomateriali;
  • esclusione di alcol e smettere di fumare;
  • limitazione dell'attività fisica.

Nel caso dell'uso di droghe dovrebbe essere notificato al medico.

Solo se questi requisiti sono soddisfatti, le analisi saranno accurate, il che permetterà di fare una diagnosi accurata.

Analisi di decodifica

Va notato che quando si decodificano i risultati, vengono presi in considerazione anche i valori di un enzima come AST. Secondo la scala del coefficiente di Ritis, che considera il rapporto di questi enzimi, gli indicatori fino a 1,65 unità convenzionali sono considerati come la norma.

L'eccesso di questi valori di 2 volte indica alterazioni patologiche nel muscolo cardiaco. Gli indicatori inferiori a 1.0 indicano danni al fegato.

Tuttavia, con l'epatite di origine virale, questi valori diminuiscono e il danno epatico causato da avvelenamento da alcol provoca il loro significativo aumento.

L'esame completo di un paziente con un alto livello di enzimi comporta l'uso di risonanza magnetica, TC, analisi delle urine e sangue e una serie di altre attività.

Norme ALT

Negli adulti e nei bambini, c'è una differenza significativa nelle prestazioni, che è considerata compresa nell'intervallo di normalità. La tabella mostra che la concentrazione ammissibile di questa sostanza dipende non solo dall'età, ma anche dal pavimento:

Perché ALT è elevata, cosa significa?

Alanina aminotransferasi (ALT) e aspartato aminotransferasi (AST) sono enzimi che partecipano attivamente allo scambio di aminoacidi. Sono in grado di essere nelle cellule dei reni, fegato, muscoli cardiaci e altri organi.

Se entrano nel sangue, indica la presenza di qualsiasi interruzione degli organi a causa della distruzione delle cellule.

Quando i livelli di ALT sono elevati, questo spesso indica lo sviluppo di una specifica malattia che colpisce il fegato. Decifrare il test del sangue può mostrare più in dettaglio quale organo è danneggiato, aumenterà significativamente il livello di ALT o AST.

Cos'è l'ALT in un esame del sangue?

Perché ALT è elevata negli esami del sangue e cosa significa? L'alanina aminotransferasi (ALT) è un enzima endogeno che appartiene al gruppo della transferasi, un sottogruppo di transaminasi o aminotransferasi. Determinare il suo livello ematico è ampiamente usato nella pratica medica per identificare patologie del fegato e alcuni altri organi. Gli esami del sangue per ALT sono quasi sempre eseguiti in concomitanza con la determinazione del livello di AST.

La valutazione di questi due parametri di laboratorio consente al medico di suggerire la localizzazione del processo patologico e determinare la probabile gravità della malattia. Per la valutazione, viene applicato il coefficiente Ritis (rapporto AST / ALT), che normalmente è 1,33. Nell'epatite virale acuta, questo coefficiente diminuisce, mentre aumenta l'infarto del miocardio e il danno al fegato alcolico.

Dov'è l'ALT:

  1. Fegato (la maggior parte);
  2. rene;
  3. luce;
  4. pancreas;
  5. muscolare;
  6. Cuore.

La principale funzione dell'alanina aminotransferasi è associata allo scambio di aminoacidi. Questa sostanza agisce da catalizzatore nel trasferimento di alcune molecole. In caso di violazione del metabolismo energetico, si verifica un aumento della permeabilità delle membrane cellulari, che porta alla distruzione cellulare e al rilascio dell'enzima nel siero del sangue.

norma

Gli standard in cui l'alanina aminotransferasi deve entrare nel sangue sono:

  • bambini sotto 1 anno: 13 - 45 U / l;
  • uomini sotto 1 - 60 anni: 10 - 40 U / l;
  • donne 1 - 60 anni: 7 - 35 U / l.

Negli studi analitici su questo enzima è necessaria un'elevata accuratezza ed è direttamente correlata all'assunzione di alcuni farmaci che possono distorcere il quadro analitico. Quindi, prima di controllare il livello di ALT dovrebbero consultare un medico che è temporaneo o sospensione del farmaco, o prenderà in considerazione le variazioni nei risultati del test associati con la terapia farmacologica.

Aumento dell'ALT nel sangue: cause

In termini semplici, alanina - un enzima che, oltre al fegato, dove la sua concentrazione è particolarmente elevata, v'è virtualmente tutti gli organi parenchimali, tenendo soprattutto cellule tissutali citoplasma. ALT non è vana è considerato una sorta di marcatore per malattia epatica e sono considerati come un segno affidabile della sconfitta del parenchima, perché l'attività dell'enzima nel plasma è direttamente dipendente dal grado di coinvolgimento nel tessuto dell'organo patologico che importante processo.

Data l'elevata sensibilità dell'ALT, ci si può aspettare che l'alanina aminotransferasi venga potenziata nei casi di minima sofferenza del parenchima epatico.

Pertanto, l'aumento di ALT si verifica nei seguenti casi:

  1. Epatite. Questa malattia infiammatoria del fegato può essere rappresentata in diverse forme. Per l'epatite cronica o virale, i livelli di alanina aminotransferasi nel sangue sono insignificanti.
  2. Raramente, un aumento dell'ALT può essere osservato nei casi di ittero ostruttivo, tuttavia, i valori elevati di questo indicatore sono estremamente rari.
  3. La cirrosi. Questa malattia è pericolosa perché per lungo tempo potrebbe non avere sintomi pronunciati. I pazienti si stancano rapidamente, si sentono stanchi.
  4. Cancro al fegato Questo tumore maligno si forma spesso in pazienti con epatite. L'analisi dell'ALT in questo caso è necessaria sia per la diagnosi della malattia, sia per prendere decisioni sulla decisione operativa.
  5. Malattia grassa non alcolica (steatosi): il livello di ALT aumenta leggermente - di 2-3 volte. Nella fase di transizione della malattia in steatoepatite indicato un marcato aumento di ALT, alti livelli di bilirubina totale e diretta, e parametri ematici di attività infiammatoria.
  6. Pancreatite. La presenza di questa malattia indica anche il livello di ALT. La sua maggiore quantità indica una esacerbazione della pancreatite.
  7. Miocardite. Si manifesta nelle lesioni del muscolo cardiaco. I suoi sintomi principali sono mancanza di respiro, affaticamento del paziente e livelli elevati di ALT nel sangue.
  8. Infarto miocardico Questa malattia è una conseguenza del flusso sanguigno alterato, con conseguente necrosi del muscolo cardiaco.
  9. Le analisi possono mostrare un aumento dei livelli di ALT nell'alcolismo e immediatamente dopo l'ingestione di bevande alcoliche.

Con un aumento dei livelli delle ALT è 5 volte può essere assunto infarto miocardico, se raggiunge 10-15 volte si può dire per il deterioramento delle condizioni del paziente dopo l'attacco. Anche il valore del coefficiente de Rytis cambia verso l'alto.

epatite acuta provoca un aumento enzima sangue è 20-50 volte, distrofia muscolare e dermatomiazity - a 8. cancrena, pancreatite acuta detto indice superiore superato i limiti di 3-5.

Le ragioni per l'aumento di ALT non sono associate a malattie

Per aumentare il livello di ALT nel sangue può drgua e cause, per esempio, alcuni farmaci, quali estrogeni, contraccettivi orali, holestatiki, steroidi, sali di ferro, acido nicotinico, solfonammide, metildopa, azitromicina, aminoglicosidi, cefalosporine, fluorochinoloni, clofibrato, clindamicina.

In alcuni casi, cause fisiologiche possono causare un aumento del livello di alanina aminotransferasi:

  1. Aumento dell'attività fisica;
  2. Ricezione di integratori alimentari contenenti componenti che influiscono negativamente sulle cellule del fegato;
  3. L'uso di bevande alcoliche una settimana prima della scadenza per l'analisi del sangue per ALT;
  4. Lo stress emotivo che può portare a disturbi del sistema nervoso e, di conseguenza, la reazione del corpo ad esso;
  5. Nutrizione scorretta - in particolare, l'uso di prodotti con additivi alimentari nocivi: cibi pronti, "fast food", bevande gassate zuccherate, ecc. - in questo caso, quando si regola la dieta, l'indicatore ALT ritorna normale.

Naturalmente, generalmente il livello dell'enzima aumenta a causa di altri problemi di salute, ma è per le ragioni sopra elencate che l'indicatore può essere aumentato, ma solo leggermente.

Cosa fare quando ALT è elevata nel sangue?

Se l'esame del sangue dell'ALT è aumentato, è necessario un esame più completo per identificare la causa di questo cambiamento. E prima verrà fatto, migliore sarà il risultato.

Molto spesso, gli epatoprotettori sono prescritti per ridurre l'ALT:

Questi farmaci hanno numerosi effetti. Prima di tutto, proteggono le cellule del fegato da ulteriori danni e ripristinano già le cellule danneggiate, ma non ancora morte.

Cosa sono ALAT e ASAT nel test del sangue. trascrizione

Alanina aminotransferasi e aspartato aminotransferasi sono enzimi endogeni e sono marcatori significativi quando si esegue un esame del sangue biochimico.

Sebbene un livello aumentato di ALT non indichi inequivocabilmente l'insorgenza di problemi di salute, tuttavia, entrambi questi enzimi non sono semplicemente presenti nel sangue in grandi quantità.

Sì, il livello di ALT e AST può aumentare con le anormalità nel fegato (ad esempio con cirrosi o epatite), ma altri marker dovrebbero essere attentamente analizzati. A proposito, il livello di ALAT può essere aumentato se viene diagnosticato un infarto miocardico.

ALAT e ASAT. Cos'è?

Questi enzimi sono presenti nei tessuti di molti organi. Normalmente, le aminotransferasi sono praticamente irrilevabili nel sangue. L'attività minima degli enzimi è determinata dai processi rigenerativi naturali nel corpo. Aumento dei livelli di AlAT e AsAT sono marcatori altamente sensibili di danni ai tessuti in cui sono contenuti.

Il metodo per determinare aminotransferasi nell'analisi biochimica del sangue ha trovato ampia applicazione nella pratica clinica, a causa della sua alta sensibilità e specificità.

AsAT e Alat. norma

Normalmente, l'aspartato aminotransferasi non supera 31 U / l per le donne e 37 U / l per gli uomini. Nei neonati, il tasso non deve superare 70 U / l.

AlAT nelle donne normalmente non supera 35 U / l, e negli uomini - 40 U / l.

Inoltre, i risultati dell'analisi possono essere presentati in moli / ora * 1 (da 0,1 a 0,68 per AlAT e da 0,1 a 0,45 per AST).

Cosa può influenzare i tassi di transaminasi?

La distorsione dei risultati dell'analisi può comportare:

  • uso di determinati farmaci:
    • acido nicotinico
    • immunosoppressori,
    • coleretico,
    • contraccettivi ormonali, ecc.),
  • obesità
  • la gravidanza,
  • ipodynamia o esercizio eccessivo.

Come si svolge lo studio?

Per l'analisi, il sangue viene prelevato da una vena. I risultati dello studio urgente forniscono entro 1-2 ore. Con diagnostica standard - entro 24 ore.

Per ottenere i risultati più affidabili è necessario:

  • escludere i farmaci una settimana prima dei test (se ciò non è possibile, è necessario informare il medico circa i farmaci assunti);
  • donare sangue esclusivamente a stomaco vuoto;
  • un giorno prima dell'attività fisica dello studio, fumo, alcol, cibi grassi e fritti sono esclusi - per due giorni.

Cosa può dire l'analisi su ALaT e AsAT

L'attività selettiva del tessuto è caratteristica dell'alanina aminotransferasi e dell'aspartato aminotransferasi. Se consideriamo in ordine discendente il contenuto di questi enzimi in organi e tessuti, la lista avrà il seguente aspetto:

  • alanina aminotransferasi: fegato, rene, miocardio, muscolo;
  • aspartato aminotransferasi: miocardio, fegato, muscolo, cervello, reni.

Cioè, tenendo conto della localizzazione tissutale degli enzimi, AsAT può essere considerato il marcatore più specifico di danno miocardico e AlAT - il fegato.

Il confronto dell'attività degli enzimi ci consente di stimare la profondità del danno alle strutture cellulari. Ciò è spiegato dal fatto che AlAT è localizzato nel citoplasma e AsAT nei mitocondri e parzialmente nel citoplasma.

Il rapporto: aspartato aminotransferasi / alanina aminotransferasi, è chiamato coefficiente di de Rytis. Per le persone sane, il coefficiente è compreso tra 0,91 e 1,75 e non ha valore diagnostico. Il calcolo del rapporto deve essere eseguito quando vi è una deviazione dalla norma nell'analisi biochimica.

Ad esempio, per la malattia del fegato, l'alanina aminotransferasi è considerata un marker sensibile. Con l'epatite, la sua attività può aumentare di oltre 10 volte, tuttavia un marcato aumento di AsAT in questi pazienti indicherà una grave necrosi epatica.

Se il livello di aspartato aminotransferasi è molto più alto di quello dell'ALT, questo potrebbe indicare la presenza di marcati cambiamenti fibrotici nel fegato in soggetti con epatite cronica. Inoltre, tali cambiamenti sono osservati nell'alcolismo cronico e nell'epatite indotta da farmaci.

A questo proposito, il coefficiente di deisis è di grande importanza clinica. Nell'epatite dell'eziologia virale si osserva una diminuzione del coefficiente inferiore a 1 (più basso è l'indice, peggiore è la prognosi della malattia). Gli indicatori da uno a due sono caratteristici di malattie epatiche croniche accompagnate da cambiamenti distrofici. Aumentando il valore del coefficiente sopra 2 può essere osservato con necrosi delle cellule del fegato, di solito, questo è caratteristico della cirrosi alcolica.

Con l'infarto del miocardio, l'indicatore è 2 o più.

L'aspartato aminotransferasi è elevato, cosa significa

Nell'infarto miocardico acuto, il livello di AST può aumentare di un fattore 20 rispetto ai valori normali. Va anche notato che i cambiamenti nelle analisi biochimiche sono noti anche prima della comparsa dei classici segni di infarto sull'ECG.

Nell'insufficienza coronarica acuta, durante l'arco della giornata viene diagnosticato un aumento dell'aspartato aminotransferasi, quindi il valore dell'enzima inizia a diminuire e in pochi giorni raggiunge valori normali.

Il livello di AST aumenta anche con ictus severi, aritmie cardiache marcate, accompagnate da attacchi di tachiaritmie, cardite reumatica acuta, trombosi polmonare, in pazienti dopo angiocardiografia o interventi cardiaci.

Cause "extra-cardiache" di un aumento dell'aspartato aminotransferasi, il più delle volte malattie del fegato di varie eziologie. Questi possono essere:

  • epatite:
    • alcol,
    • virale,
    • origine tossica,
  • cirrosi,
  • neoplasie maligne (sia con localizzazione primaria nel fegato, sia con metastasi al sistema epatobiliare),
  • stasi biliare (colestasi associata all'ostruzione dei dotti biliari),
  • infiammazione della cistifellea (colecistite) e dei dotti biliari (colangite).

Inoltre, la pancreatite acuta e cronica, così come i processi purulenti (ascessi e cellulite) nel tessuto retroperitoneale possono servire come cause dell'aspartato aminotransferasi.

Un moderato aumento degli enzimi si verifica con un aumento dello sforzo fisico. In caso di lesioni gravi, sindrome da schianto (si osserva la distruzione dei muscoli scheletrici), i livelli di AlAT e AST possono aumentare molte volte.

Rare cause di aumento dei livelli di transaminasi sono distrofie muscolari ereditarie, emolisi, vasculite e malattie sistemiche del tessuto connettivo, accompagnate da cambiamenti diffusi nel fegato e / o danno miocardico.

L'alanina aminotransferasi è migliorata di ciò che significa

L'ALAT è un marker specifico e sensibile di malattie del sistema epatobiliare, pertanto il suo aumento è più spesso osservato con:

  • epatite acuta (più alta è l'ALT, più pronunciata è la distruzione delle cellule, e la combinazione con un'elevata Asat, indica una grave necrosi);
  • ittero ostruttivo (blocco dei dotti biliari nella malattia del calcoli biliari, giardiasi e ostruzione con metastasi o tumore);
  • distrofia grassa.

Altre cause di cambiamenti nelle analisi possono essere pancreatite acuta, ustioni estese, shock (traumatico, ipovolemico, cardiogeno), distrofia muscolare, gravi malattie del sangue, infezioni virali, errori costanti nella nutrizione (abuso di cibi fritti, grassi, piccanti), grave sovraccarico fisico ed emotivo..

Aumento delle transaminasi nelle donne

Un marcato aumento delle transaminasi nel terzo trimestre è un segno prognostico scarso e indica lo sviluppo di grave preeclampsia.

Valori elevati di alanina aminotransferasi e aspartato aminotransferasi in combinazione con un forte aumento di acido urico, creatinina e fosfatasi alcalina possono essere osservati durante l'eclampsia, accompagnati da danni all'apparato di filtrazione renale.

Le ragioni specifiche per l'aumento di ALT e ASAT

In una categoria separata includono le invasioni parassitarie. In questo caso, un aumento pronunciato di ALT e AsAT sarà combinato con eosinofilia nell'analisi del sangue generale.

Echinococco può colpire il cuore, il fegato e le vie biliari, i reni, il cervello e il midollo spinale, i polmoni. Le principali manifestazioni della malattia dipenderanno dalla localizzazione del parassita. Manifestazioni aspecifiche di echinococcosi sono reazioni allergiche di eziologia sconosciuta e marcata eosinofilia.

Le invasioni amebiche, come regola, si verificano come dissenteria amebica, ma si verificano anche manifestazioni extraintestinali - degenerazione grassa del fegato, ascesso del fegato, metastasi amebiche al cervello, pericardio, ecc. L'insorgenza della malattia si manifesta con dolore addominale, diarrea con sangue e muco, in presenza di una lesione epatica, aumento della fosfatasi alcalina, AlAT e AsAT.

In Giardiasi, si osserva un aumento pronunciato delle transaminasi durante l'ostruzione con Giardia dei dotti biliari.

Cosa fare se le transaminasi sono elevate

Questo è un riflesso dei processi patologici che si verificano nel corpo. Per la nomina del trattamento corretto, è necessario sottoporsi a un esame completo e identificare la causa del cambiamento nelle analisi.

La selezione dei farmaci e il trattamento della mappatura dovrebbero essere effettuati da uno specialista qualificato.

Trattiamo il fegato

Trattamento, sintomi, droghe

Aspartato aminotransferasi alt aumentato

Il nostro corpo, forse, può essere considerato la più "avanzata tecnologia", che è stata creata da madre natura. In esso, ogni organo è unico nel suo "design" e le sue capacità non sono tanto sorprendenti quanto sorprendenti. E se approfondisci lo studio di tutto l'organismo, puoi soddisfare un numero considerevole di termini complessi. Spesso nelle frasi trasferibili si può trovare una frase così difficile da pronunciare come l'aspartato aminotransferasi. Nel frattempo, questo si riferisce al tema della rottura degli aminoacidi. Vale la pena fare la conoscenza di questo termine un po 'più vicino.

Qual è il termine?

Con questa parola si intende un enzima speciale che partecipa all'operazione di scissione di praticamente qualsiasi aminoacido nel nostro corpo. È abbreviato come AsAT o denotato con lettere maiuscole AST. L'enzima si trova nei tessuti di molti organi, come ad esempio:

  • fegato;
  • cuore;
  • tessuto nervoso;
  • rene;
  • muscolare;
  • pancreas;
  • milza;
  • luce;
  • tessuto cerebrale.

E la maggior parte dell'enzima è contenuta nei tessuti del cuore, dei reni, delle cellule nervose, del fegato.

Pertanto, la diagnosi di qualsiasi malattia associata a questi organi implica che l'aspartato aminotransferasi sia elevato. Nei polmoni, milza e pancreas la quantità di enzima non è così grande. In questo caso, il corpo maschile è diverso dall'alta attività femminile di AST.

Scopo funzionale di AST

L'enzima è una molecola proteica prodotta dai tessuti cellulari degli organi interni. La sua struttura è stata fondata da scienziati russi negli anni '70. La funzione dell'enzima è di accelerare le reazioni biochimiche che si verificano nelle cellule. Con la partecipazione della vitamina B6, diventa possibile lo scambio di aminoacidi. Durante la complessa trasformazione di molti amminoacidi, compreso l'aspartico, si verifica la formazione di un nuovo composto. È grazie a lui che viene sintetizzato il glucosio, che è così necessario per il nostro corpo.

Funzioni AST

Ognuno di noi prima o poi si imbatte in una frase del genere aumentata dall'aspartato aminotransferasi. Lontano da tutti, sa cosa significa questo. A questo proposito, apriremo il velo. In un corpo sano, l'enzima è contenuto nelle cellule degli organi interni citati, che è la norma. Solo una piccola parte di AST può entrare nel sangue. Per vostra informazione - la concentrazione dell'enzima nel cuore supera la sua quantità attraverso il flusso sanguigno di 10 mila volte.

Ma se il tessuto di qualsiasi organo è danneggiato, allora l'aspartato aminotransferasi, essendo rilasciato, penetra nel sangue e la quantità di enzima inizia ad aumentare. Il tasso di crescita dipende dal grado di danno tissutale. Ad esempio, nella diagnosi di infarto miocardico, la concentrazione di AST raggiungerà il massimo in un giorno.

In alcuni casi, il livello dell'enzima può superare la norma di 5 volte e questa cifra può essere mantenuta per 7 giorni. E poi qualcuno potrebbe chiedersi: se l'aspartato aminotransferasi (AST) è elevato, cosa significa? Tale attività elevata è un sintomo caratteristico della grave condizione del paziente, che spesso si traduce in un esito sfavorevole.

Se l'aumento della concentrazione dell'enzima avviene ad un ritmo graduale e crescente, ciò significa che la zona dell'infarto sta aumentando. L'attività dell'aspartato aminotransferasi può essere innescata dalla morte del tessuto epatico.

Cosa può minacciare l'alta attività di AsAT?

Spesso un'alta concentrazione di aspartato aminotransferasi nel flusso sanguigno causa infarto miocardico. Allo stesso tempo, la quantità di enzima può essere 10 volte superiore al normale, e più è alto, maggiore è l'area di danno al muscolo cardiaco. Il quarto giorno di trattamento, di solito viene prescritta una rianalisi. Il risultato mostrerà se l'aspartato aminotransferasi è elevato o meno. In caso di terapia efficace, la sua concentrazione dovrebbe diminuire.

Un alto livello di AST può anche essere osservato con danni al fegato a causa dell'influenza di diversi fattori:

  • Malattie oncologiche
  • Intossicazione da alcol
  • L'obesità.
  • La presenza di epatite.

Solo in questo caso, per fare una diagnosi accurata, è necessario condurre un esame supplementare. Ma un livello elevato dell'enzima potrebbe essere in persone abbastanza sane. Quindi, l'attività può essere:

  • Nei bambini con infiammazione.
  • Nelle donne durante il primo trimestre di gravidanza.
  • Con uso eccessivo di bevande alcoliche.
  • Quando si assumono determinati farmaci: valeriana, vari antibiotici o paracetamolo.

Lo sforzo fisico pesante ha anche un effetto negativo in questo senso. Inoltre, se l'aspartato aminotransferasi è aumentato, le ragioni potrebbero nascondersi nell'uso di farmaci a base di acido barbiturico, l'assunzione di contraccettivi può anche portare ad un aumento di AcAT.

Ragioni per aumentare AST

Le ragioni per l'aumento del livello dell'enzima, come già menzionato sopra, possono essere l'infarto del miocardio. Con una tale diagnosi, il 95-98% di tutti i pazienti presenta un'elevata attività di amminotransferasi aspartato. Allo stesso tempo, il valore può raggiungere 3000 unità / l. In altri casi, si osserva un livello elevato dell'enzima con necrosi epatica. Questa malattia, a sua volta, può essere causata da diverse forme di epatite. Il livello AST allo stesso tempo supera i valori normali di 10-100 volte.

Tra le altre malattie, vale la pena notare l'angina, la pancreatite acuta, l'ostruzione dei dotti biliari, le cellule tumorali o le metastasi epatiche. Anche la concentrazione dell'enzima può aumentare a causa di lesioni, bruciature, l'inizio del processo di morte delle cellule muscolari, sotto l'influenza dello shock termico. Questo può anche includere le condizioni del paziente nel periodo postoperatorio.

Il fatto che l'aspartato aminotransferasi sia elevato in un bambino può indicare la presenza di epatite, distrofia muscolare, miocardite acuta, ittero.

Cause della caduta di AST

Il livello dell'enzima non può solo aumentare, ma anche diminuire. Questo succede per vari motivi. Questo di solito si trova nelle donne in gravidanza. In altri casi, i bambini e gli adulti a causa di distrofia muscolare, lesioni di varia gravità, infarto cerebrale, ipotiroidismo o pancreatite acuta hanno un livello ridotto di aspartato aminotraferasi. A causa della mancanza di vitamina B6 o quando si rompe il fegato, viene diagnosticata anche una deficienza della molecola proteica.

Indicazioni per l'analisi

L'analisi per determinare il livello dell'enzima AST deve essere effettuata al fine di identificare la presenza di alcune patologie gravi:

  • se i processi oncologici si verificano nelle cellule del fegato;
  • se ci sono metastasi;
  • l'aumento dell'aspartato aminotransferasi nel sangue può indicare la presenza di mononucleosi infettiva o danno virale al sistema linfatico;
  • malattie del tipo autoimmune (ad esempio, distrofia muscolare di Duchenne-Becker);
  • infarto miocardico;
  • cirrosi;
  • l'analisi mostrerà anche la presenza di epatite di qualsiasi forma, inclusa la necrosi epatica.

Inoltre, le anomalie identificate dei muscoli e del fegato, almeno, dovrebbero farti riflettere sull'analisi.

Solo il risultato ottenuto può confermare o confutare la diagnosi. Ciò consentirà di adottare le misure necessarie in tempo utile. Se non ci sono cambiamenti importanti, allora è solo per il meglio.

La preparazione è una condizione importante

Come per alcuni esami, è necessario prendere sul serio il test, dal momento che assumere farmaci, sia esso un medicinale prescritto dal medico o un decotto a base di erbe, può influire negativamente sui risultati dell'analisi, che sarà impreciso.

Pertanto, per sapere esattamente se l'aspartato aminotransferasi è aumentato o no, è necessario interrompere l'assunzione del farmaco. Se per qualsiasi motivo questo non può essere fatto, il medico curante dovrebbe essere informato, a chi dovrebbero essere fornite tutte le informazioni riguardanti il ​​farmaco. Vale a dire, il dosaggio e il tempo della sua adozione. Le donne che effettuano test di laboratorio possono rovinare la gravidanza.

Condurre analisi e indicatori di velocità

Il materiale per lo studio è esclusivamente sangue venoso o siero. La sua recinzione è fatta a stomaco vuoto al mattino. L'intera procedura non richiede molto tempo e passa senza dolore. Il risultato sarà pronto dopo 6-10 ore. Il siero può essere conservato per 48 ore a una temperatura di 15-25 gradi. In condizioni di freddo (2-8 ° C), durerà circa 6 giorni.

Per quanto riguarda la questione su dove può essere condotta tale analisi, si dovrebbe contattare laboratori specializzati che conducono analisi biochimiche. In alcuni casi, per scoprire AST (aspartato aminotransferasi) è aumentato o normale, è possibile sottoporsi a uno studio in una clinica nel luogo di residenza o in qualsiasi istituzione medica pubblica. Ho solo bisogno di sapere in anticipo se il suo laboratorio ha le attrezzature e gli strumenti necessari per tale analisi.

Indicatori normali per ciascun gruppo di persone. Ad esempio, nei neonati, la concentrazione di AST è 25-75 U / l, mentre nei bambini un po 'più vecchi (1-18 anni) è 15-60 U / l. I tassi normali per le donne vanno da 10 a 36 U / l, e per gli uomini, da 14 a 20 U / l.

Cause che interessano il livello di enzima epatico Alanina Aminotransferasi

Il livello di alanina aminotransferasi, ALT abbreviato viene determinato quando si esegue un esame del sangue di base per la biochimica. L'aminotransferasi di alanina aumenta cosa significa? Qualsiasi anomalia indica un processo infiammatorio nel fegato.

Quali sono gli enzimi

I processi delle proprietà biochimiche che si verificano nel corpo umano, così come i processi chimici, richiedono la presenza di catalizzatori-acceleratori della dinamica della conversione. Il flusso di un processo chimico senza temperatura, pressione e catalizzatori è impossibile. Nell'uomo, questo ruolo è giocato da enzimi o enzimi, a causa dei quali la reazione di conversione avviene più volte più velocemente. I catalizzatori stessi non prendono parte alla reazione, non entrano nel consumo durante la reazione. Nella struttura, le proteine ​​sono semplici e complesse (con una parte non proteica nella struttura).

Il ruolo degli enzimi è ridotto all'esecuzione di complesse reazioni metaboliche biochimiche, il metabolismo intracellulare. Il loro altro tipo è digestivo, sono presenti nel tratto gastrointestinale, abbattono i nutrienti in componenti per l'assimilazione, vengono trasportati lungo il flusso sanguigno del corpo. L'alanina aminotransferasi è un enzima rappresentativo delle reazioni metaboliche che avvengono nel fegato umano, una quantità insignificante dell'enzima entra nel flusso sanguigno. Un aumento della concentrazione dell'enzima alanina aminotransferasi nel sangue segnala il processo infiammatorio delle cellule. Il fegato svolge una funzione protettiva nel corpo, filtrando, ritardando, disinfettando i composti in entrata, i prodotti metabolici.

I risultati dell'analisi biochimica forniscono un concetto dettagliato dello stato dei sistemi, degli organi del corpo. Un aumento, una diminuzione del livello di alanina aminotransferasi nel fegato può indicare l'insorgenza della malattia, il progredire della malattia. Il malfunzionamento degli enzimi epatici segnala lo stato del corpo nel suo complesso, consentendoti di prevenire gravi conseguenze.

Il ruolo dell'alanina aminotransferasi

In breve, l'ALT è un enzima del fegato, di origine endogena, cioè indotto dal corpo stesso per il normale funzionamento del corpo. Accelera i processi metabolici nel fegato. Catalizzano il trasferimento di gruppi amminici nella glicolisi con la formazione di acido piruvico, che, a sua volta, con una mancanza di ossigeno nei tessuti, si spacca, formando acido lattico.

L'alanina aminotransferasi può essere migliorata cosa significa decifrare l'analisi degli enzimi?

Il sangue contiene una quantità trascurabile, quindi un aumento del livello di ALT indica malattie, infiammazioni, tumori. Contemporaneamente con gli indicatori di ALT, viene eseguito un test a livello di AST: aspartato aminotransferasi, enzima renale, miocardio, scheletro muscolare. Il rapporto tra ALT e AST fornisce una definizione più accurata della posizione del danno alla struttura cellulare del corpo.

L'alanina aminotransferasi è aumentata con:

  • La malattia di Botkin;
  • cirrosi epatica;
  • l'alcolismo;
  • obesità, metabolismo dei lipidi;
  • metastasi del cancro.

Tuttavia, il livello dell'enzima non fornisce una comprensione completa della profondità della malattia esistente. Per chiarire, i test sugli enzimi vengono eseguiti più volte nel tempo. Inoltre, l'aumento può essere causato dal trattamento ospedaliero di altre malattie, durante le quali vengono somministrate iniezioni intramuscolari o ci sono ferite estese alla pelle.

Una diminuzione dei livelli di ALT indica quanto segue:

  • la gravidanza;
  • cistite, uretrite;
  • accumulo di grasso nel fegato superiore al 5%;
  • mancanza di vitamina B6;

· Danni al fegato alcolici da parte dei corpuscoli di Mallory.

Durante la gravidanza, il tasso di livelli di enzimi nelle donne indica un aumento, perché durante la gravidanza, è ridotto. L'analisi di controllo è condotta prima della gravidanza per determinare la norma individuale.

I sintomi della malattia di Botkin sono affaticamento, dolore nell'ipocondrio destro. Ingiallimento del bianco degli occhi, della pelle e delle mucose. Nausea, vomito, febbre, dolori muscolari, scolorimento delle urine, feci.

L'aumento si osserva durante l'esacerbazione di pancreatite, cancro, ittero, cirrosi, muscolo cardiaco compromesso, infarto del miocardio.

Rapporto tra alanina aminotransferasi e aspartato aminotransferasi

Il grado di elevazione del livello dell'enzima indica una pronunciata violazione della struttura cellulare del fegato, che non indica la profondità della lesione. In alcuni casi, la violazione degli epatocidi viene determinata 2-4 settimane prima dell'inizio della malattia e normalizzata - 3 settimane prima della fine. Tuttavia, la violazione condizionale della membrana cellulare non può essere considerata.

ALT e AST sono indicatori dello stato delle cellule di un organo, il suo danno. Durante una lesione d'organo da parte di sostanze tossiche, una sconfitta da parte delle cellule tumorali, gli enzimi entrano nel sangue, aumentando il tasso di ALT e AST nel sangue.

  1. Con ALT = AST, epatite acuta.
  2. Con ALT> AST = 2> 1 - alcolismo.
  3. Quando AST> ALT = 2> 1 - cirrosi.

Il rapporto del coefficiente de Rytis della decodifica ALT / AST per un esame del sangue determina accuratamente la posizione del fuoco infiammatorio. La norma è 1,33-1,76 unità / l.

Il test per determinare l'aumento di alanina aminotransferasi in una malattia del cancro dà un risultato visibile solo allo stadio di metastasi, il cambiamento è raramente registrato nel tumore primario. Ciò suggerisce la necessità di ripetute analisi a doppio livello degli enzimi in presenza di altri sintomi della malattia.

Altre cause di aumentata ALT, normale

L'ALT aumenta durante l'assunzione di determinati tipi di farmaci:

  • assunzione di vitamina B3;
  • assumere steroidi di origine anabolica;
  • farmaci contraccettivi orali;
  • anestetici;
  • farmaci psicotropi, intossicazione con sali di litio, altri metalli pesanti;
  • farmaci per il trattamento di tumori;
  • citostatici;
  • antibiotici.

L'aumento è reversibile, si verifica dopo la cessazione dell'azione attiva del farmaco.

L'aumento del tasso è osservato nello stato di alcolizzazione generale dell'organismo, diabete mellito, condizione psicotica acuta, interventi chirurgici poco prima del test, tossicodipendenza.

Si osserva una diminuzione del livello di alanina aminotransferasi durante l'assunzione di:

  • aspirina, interferone;
  • antipsicotici (carbamazepina, quetiron);
  • farmaci antistaminici (difenidramina, diazolina).

Anche il livello ridotto ritorna normale dopo un periodo di trattamento.

Il tasso per le donne è di 34 unità / l, il tasso per gli uomini è fino a 45 unità / l. Un lieve aumento della norma è considerato il suo aumento di 2-3 volte, in 6-8 moderato, in forma grave 10-50.

La tariffa varia in base all'età, al sesso, all'attività fisica.

Il livello degli enzimi è influenzato dall'assunzione di droghe, i cui effetti tossici possono portare ad un costante aumento. Questo è vero per le persone con malattie croniche del tratto digestivo, psiche, autoimmune, abuso. Gli abusi includono l'alcolismo, la tossicodipendenza, l'eccesso di cibo, l'uso di droghe dopanti.

Scopo dello svolgimento di analisi del sangue

Un appuntamento per condurre un'analisi biochimica per registrare il tasso di aumento, la diminuzione del livello di enzimi è dato dal medico curante, a seconda della manifestazione cronica o improvvisa della malattia.

Il test è prescritto nel caso di:

  • ingrandimento visivo del giusto ipocondrio, dolore;
  • malattie del tubo digerente e della cistifellea (basate sugli ultrasuoni);
  • malattie cardiache;
  • infiammazione muscolare;
  • l'anemia;
  • malattia della tiroide;
  • lesioni di varia origine;
  • ipossia, asfissia.

Gli studi possono essere condotti come parte di un'analisi generale della biochimica nel caso dell'obesità, la presenza di malattie croniche. Al fine di determinare lo stato degli organi interni durante il ricovero prolungato, prendendo farmaci, stile di vita povero, durante la nascita prematura di un bambino.

L'appuntamento per condurre i marcatori per aumentare il livello di alanina aminotransferasi viene effettuato in misure diagnostiche, mentre conduce il trattamento, come una definizione della dinamica della malattia.

Cause della malattia epatica

I motivi includono:

  • dieta scorretta, abuso di alcool;
  • farmaci lunghi;
  • malattie virali (epatite), infezione da parassiti;
  • traumi;
  • trattamento del cancro (radiazioni).

Predisposizione dovuta a fattori ereditari, stretto contatto con il paziente - fattori che richiedono ulteriori test sugli enzimi ALT.

Con queste condizioni, aumenta la necessità di un test di attività enzimatica.

conclusione

L'analisi biochimica del sangue consente agli specialisti di determinare il decorso della malattia, di diagnosticare nelle fasi iniziali. Il test di controllo viene eseguito alla stessa ora del giorno, a stomaco vuoto, utilizzando i servizi di un laboratorio.

Il prelievo di sangue è fatto da una vena, alla vigilia di osservare alcune regole:

  1. Non bere alcolici per 3-4 giorni prima del test.
  2. A stomaco vuoto
  3. Mangia dolce, salato, affumicato la sera prima che la recinzione sia vietata.
  4. Il giorno prima dell'analisi, la ricezione della sauna, il bagno è vietato.
  5. L'attività fisica è ridotta al minimo.

L'attività enzimatica in diversi momenti della giornata è diversa, quindi ripetiamo il sondaggio contemporaneamente a quello principale.

In un organismo sano, l'alanina aminotransferasi non è praticamente presente, la percentuale identificata dell'enzima suggerisce una lesione della struttura cellulare del fegato. Il rapporto percentuale consente di determinare il livello della malattia, il suo sviluppo - con test ripetuti all'inizio della comparsa dei sintomi. Analizzare la nomina del medico curante con passaggio asintomatico della malattia. Alanina aminotransferasi, aspartato aminotransferasi sono marcatori per diagnosticare la condizione dei tessuti, degli organi e della loro patologia. Il bisogno sorge con effetti tossici sistemici sul fegato, il corpo nel suo complesso.